Cronaca Nazionali Notizie

Sbarco a Crotone, la tragedia di 11 mamme che hanno visto morire i loro bambini

Trentadue salme, venti di bambini. E poi undici donne, undici mamme che hanno perso i loro bambini in mare. Una tragedia immensa quella raccontata dallo sbarco di questa mattina a Crotone. Tra le donne che hanno visto annegare i loro bambini c’è anche una mamma che in mare aveva perso di vista suo figlio di sette anni; lo ha cercato a lungo, fino a quando non ne ha visto il cadavere sulla barca di salvataggio. Il dolore è stato così grande da farle perdere anche l’altro suo bambino, quello che portava in grembo da sette mesi.
I 32 morti, 20 bambini, sono giunti a bordo della nave Phoenix assieme ai vivi, assieme agli oltre 600 migranti recuperati in una drammatica operazione di soccorso al largo della Libia. Dai racconti sembra che proprio al momento del salvataggio una motovedetta della Guardia costiera libica abbia sparato proprio davanti alla piccola imbarcazione dei migranti. Loro, terrorizzati, si sarebbero spostati facendo capovolgere l’imbarcazione.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •