Attualità Cronaca Italia Notizie Reggio Calabria TICKERS Ultima Ora Coronavirus

Sbarco di migranti a Roccella, 93 positivi al Covid: saranno trasferiti sulle navi quarantena in Sicilia

Lo ha annunciato il sindaco Vittorio Zito questa sera; lo sbarco è avvenuto ieri pomeriggio, oggi la scoperta della positività

Ieri pomeriggio la Guardia di Finanza ha intercettato a largo di Capo Spartivento un peschereccio con a bordo 177 migranti che sono stati scortati e fatti sbarcare al porto di Roccella Jonica. I risultati delle analisi per la ricerca di possibili positivi al COVID 19 hanno dato come esito la presenza di 93 casi di positività tra i migranti (come riportato anche nel bollettino di oggi della Regione Calabria), nel frattempo ospitati presso il Centro di Primo Soccorso di via Cavone. «In serata – ha dichiarato il sindaco Vittorio Zito in una nota – si avvieranno le procedure di ricovero dei migranti in altre strutture e di trasferimento dei positivi sulle navi quarantena ormeggiate in Sicilia. L’attenzione da parte di tutte le autorità per garantire la massima sicurezza delle operazioni di assistenza e di trasferimento è altissima e la struttura di primo soccorso è sorvegliata h24 dalle competenti autorità di pubblica sicurezza. Appena ultimate le operazioni di trasferimento interverremo, come sempre, per l’immediata sanificazione di tutti i locali e dell’esterno della struttura. Oltre ai casi sopra detti, nella giornata odierna non si registrano nuovi casi accertati o probabili di COVID 19 sul territorio comunale».

Condividi su Whatsapp
28 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA