Province

Sequestrate 3 tonnellate di fuochi d’artificio: erano a contatto con materiali infiammabili

Scritto da:

Circa 3 tonnellate e mezzo di fuochi d’artificio sono state sequestrati a Lamezia Terme dalla Guardia di finanza, che ha denunciato in stato di libertà un cittadino di nazionalità cinese. I “botti”, per una massa attiva di esplosivo di quasi 454 chilogrammi, sono stati trovati durante un controllo all’interno di un deposito dove erano detenuti in maniera non conforme alle prescrizioni previste dalla legge a tutela della sicurezza e dell’incolumità pubblica. Gli artifizi pirotecnici, infatti, erano stati immagazzinati a stretto contatto con altri generi infiammabili. Il locale, inoltre, si trovava a ridosso di abitazioni e di altri esercizi commerciali aperti al pubblico. Il materiale pirotecnico è stato portato in un luogo sicuro con l’ausilio degli artificieri della Questura di Catanzaro.

Condividi su
17 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com