Ambiente Cronaca Natura Notizie Reggio Calabria TICKERS

Sequestrati due quintali di pesce sottomisura e privo di tracciabilità nel Reggino

Nelle prime ore di oggi la Guardia Costiera di Reggio Calabria ha condotto controlli capillari che hanno portato al rinvenimento di circa 2 quintali di pesce sottomisura e privo di tracciabilità, detenuto all’interno di un locale adibito alla vendita all’ingrosso. Tale prodotto, immediatamente posto sotto sequestro dai militari operanti, è stato ispezionato dal medico veterinario dell’Asp e ritenuto non idoneo al consumo umano. Sono state comminate inoltre due sanzioni amministrative per l’ammontare di 2mila euro per violazioni in materia di detenzione di prodotti ittici sottomisura e di detenzione di prodotti ittici senza documentazione attestante la tracciabilità.

25 Condivisioni