Calcio Cosenza Notizie Serie B Sport

Serie B. Vince il Cosenza, esulta Braglia: «Giochiamo così e ci salviamo»

Scritto da:

COSENZA (4-3-3): Perina; Corsi (24′ pt Bittante), Idda (26′ st Capela), Dermaku, Legittimo; Bruccini, Palmiero, Sciaudone; Embalo (46′ pt Garritano), Litteri, Baez. A disp.: Saracco, Mungo, Schetino, Hristov. All. Braglia

CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Caracciolo, Terranova, Renzetti; Strefezza, Mbaye, Castagnetti, Soddimo (44′ pt Rondanini); Strizzolo (29′ st Longo), Piccolo (24′ st Carretta). A disp.: Volpe, Agazzi, Croce, Migliore, Emmers, Boultam. All. Rastelli

ARBITRO: Baroni di Firenze (Opromolla – Capone)

MARCATORI: 10′ st Sciaudone, 43′ st Bruccini rig.

NOTE: Giornata soleggiata, temperatura di 15°C. Presenti 4744 spettatori di cui 61 ospiti (3256 paganti + 1538 abbonati). Al 20′ pt Litteri (CO) si è fatto parare un calcio di rigore. Ammoniti: Strizzolo (CR), Caracciolo (CR), Sciaudone (CO), Bruccini (CO), Baez (CO). Espulsi: al 41′ pt Terranova (CR); al 32′ st Baez (CO). Angoli: 6-0 (pt 4-0). Recupero: 4′ + 1′ pt; 4′ st.

E’ finita due a zero per i padroni di casa la gara tra Cosenza e Cremonese valida per la ventiquattresima giornata di serie B.

«Se facciamo sempre questo tipo di partite rimarremo in B- sono state le parole del tecnico Piero Braglia alla fine del match-  Questi ragazzi anche oggi sono andati oltre le loro possibilità, si sono sacrificati e hanno lottato perchè non era per niente facile. Sono stati bravi e bisogna fargli i complimenti. Palmiero ha grande personalità, quando gioca al suo livello sembra già “vecchio”. Degli infortunati non so ancora nulla di preciso, dovremo valutare nei prossimi giorni. Presumo che Embalo abbia avuto uno stiramento. Credo che il Cosenza, escludendo alcune brevi parentesi, abbia sempre fatto la partita. Stiamo trovando continuità migliorando di conseguenza i risultati del girone d’andata. Devo ringraziare Litteri per lo spirito di sacrificio, è stato molto utile alla causa. Abbiamo questo piccolo difetto da limare: dobbiamo migliorare in zona gol. Tutti stanno dando l’anima, mi è dispiaciuto non poter far entrare Mungo. Ultimamente lo sto tenendo fuori per una questione di prestanza fisica, nelle prossime partite tornerà a trovare spazio dall’inizio. Bruccini oggi a mio avviso ha disputato la migliore partita della stagione».

Condividi su Whatsapp
2 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA