Cronaca Notizie Province Reggio Calabria

Sfugge in auto ad un controllo, arrestato dopo lungo inseguimento

Non si è fermato all’alt dei Carabinieri, dandosi alla fuga con la sua auto. Ma al termine di un lungo inseguimento i militari sono riusciti a fermarlo, e lo hanno arrestato. Giuseppe Sorbara, 43enne di Rosarno già noto alle forze dell’ordine, è stato posto ai domiciliari con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, in flagranza di reato. 

Nel corso di un servizio di controllo del territorio disposto dalla Compagnia di Gioia Tauro, diretta dal Capitano Gabriele Lombardo, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile stavano effettuando un controllo in Contrada Orbo del Comune di Rizziconi. L’uomo ha provato a sottrarsi al controllo, “dandosi alla fuga a bordo della propria autovettura e mettendo in pericolo l’incolumità dei numerosi utenti della strada”. I militari, dopo averlo inseguito con l’auto di servizio per diversi chilometri, sono riusciti a fermalo ed a trarlo in arresto proprio sotto casa sua, a Rosarno.

 

0 Condivisioni