venerdì, 19 aprile 2024

Smaltivano rifiuti speciali in un terreno: due denunce

L'area è stata sequestrata dai Carabinieri

immagine articolo Smaltivano rifiuti speciali in un terreno: due denunce

I Carabinieri di Reggio Calabria hanno denunciato un 40enne ed un 65enne sorpresi a smaltire illecitamente rifiuti speciali e materiale inerte, incuranti dei danni che stavano arrecando all’ambiente. I militari hanno sorpreso i due uomini a bordo di un escavatore mentre stavano effettuando delle operazioni di sbancamento e livellamento di un terreno privato, situato in località Maldariti, al fine di sotterrare e smaltire un ingente quantitativo di rifiuti in assenza di qualsiasi autorizzazione. All’esito dell’intervento, i Carabinieri hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria i due uomini per i reati di raccolta e smaltimento dei rifiuti senza autorizzazione e hanno sequestrato l’area interessata ed il veicolo utilizzato per l’illecito scopo.