Province

Ss 106, studio di fattibilità per la variante Crotone-Catanzaro

Scritto da:

Una variante di 48 chilometri che permetterebbe, se realizzata, di collegare Catanzaro a Crotone in 30 minuti. È questa la proposta per un nuovo tracciato della statale 106 che verrà adesso valutata da uno studio di fattibilità finanziato dalla Regione, annunciata a Catanzaro dal presidente della Regione, Mario Oliverio e dall’amministratore delegato di Anas Gianni Vittorio Armani. Su questa proposta, elaborata dal Comitato “Crotone nuova 106 adesso”, si sono già espressi 36 consigli comunali e le due Province. “Si apre adesso – ha detto Armani – un confronto con il territorio per vedere e verificare quale sia la soluzione migliore e poi eventualmente come realizzarla”. Il tracciato dovrebbe partire da Simeri Crichi per poi proseguire verso l’interno attraversando complessivamente i territori di cinque comuni della provincia di Crotone (Crotone, Cutro, San Mauro Marchesato, Roccabernarda e Mesoraca) ed altrettanti della provincia di Catanzaro (Catanzaro, Simeri, Cropani, Belcastro e Marcedusa). Lo studio, ha assicurato il presidente, partirà subito e verrà finanziato con risorse della Regione. L’obiettivo, ha concluso l’assessore alle infrastrutture Roberto Musmanno, “è di riuscire ad avere il progetto completo entro la fine dell’anno”.

 

 

Condividi su Whatsapp
9 Condivisioni
Tag

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA