Cosenza Cronaca Notizie TICKERS

Strage di Cassano, ergastolo confermato in Appello per Donato e Campilongo

Nella strage fu ucciso anche Cocò Campolongo, di appena tre anni, nipotino della vittima designata

Ergastolo confermato anche in Appello per Cosimo Donato e Faustino Campilongo, di Firmo, accusati di concorso in omicidio in quella tristemente nota come la cosiddetta strage di Cassano. Per uccidere Giuseppe Iannicelli, nell’ambito di una guerra tra gruppi criminali per il controllo del traffico di droga, i killer non esitarono ad uccidere anche la sua compagna marocchina, Ibtissam Toussa, e il nipotino, Cocò Campolongo, di appena tre anni. I tre cadaveri vennero poi dati alle fiamme all’interno di un’auto. Secondo gli inquirenti, Donato e Campilongo attirarono Iannicelli in una trappola, e il triplice omicidio venne commesso da almeno altri due killer.

Condividi su
2 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com