lunedì, 04 marzo 2024
Detenuto aggredisce medico ed agente nel carcere reggino di Arghillà Detenuto aggredisce medico ed agente nel carcere reggino di Arghillà
TICKERS 9 Maggio 2020

Detenuto aggredisce medico ed agente nel carcere reggino di Arghillà

Un detenuto nel carcere di Arghillà di Reggio Calabria, con problemi neuropsichiatrici e di tossicodipendenza, invalido ai sensi della legge 104, ha aggredito la notte scorsa il medico di guardia ed un giovane agente di polizia penitenziaria. Secondo quanto appreso, il detenuto – trasferito dopo le proteste di marzo – ha accusato forti dolori mentre […] ...