Attualità Crotone Cultura Notizie Primo Piano TICKERS Video

Teatro, la compagnia “In-stabile” del tribunale di Crotone ritorna in scena per la lotta contro il cancro (VIDEO)

Scritto da:

La compagnia “In-stabile” del tribunale di Crotone stupisce ogni anno di più. Giudici, avvocati e funzionari calcano il palcoscenico, da vent’anni, per un fine nobile: la raccolta fondi per la ricerca contro il cancro, in collaborazione con l’Airc. Lo spettacolo che hanno portato in scena quest’anno – come tradizione ormai vuole durante il periodo natalizio – è stato “Il morto sta bene in salute”, commedia del 1975 di Gaetano Di Maio. La storia si svolge all’interno dell’alberghetto della famiglia Bottiglieri, con i due coniugi – Nannina e Gennaro – che devono far fronte ad un grosso debito, poiché hanno utilizzato dei soldi trovati in un bagaglio abbandonato nella loro pensione. Quei soldi erano di un killer che doveva eliminare un concorrente: marito e moglie, per uscirne fuori e non avendo grandi possibilità economiche, devono portare a termine l’omicidio.

Tra battute, gag ed equivoci, i Bottiglieri riusciranno a sbrogliare la matassa. Da notare la bravura e i tempi comici di tutti gli attori che, ovviamente, di professione frequentano il palazzo di giustizia, ma hanno sposato questa nobile causa per lottare contro il cancro. Lo spettacolo – il ventiduesimo, per l’esattezza – ha registrato il tutto esaurito al teatro Apollo di Crotone, e l’intero ricavato è andato all’Airc.

Hanno recitato: Alessandra Angiuli (nel ruolo di Nannina, proprietaria della pensione), Emanuele Agostini (Gennaro, marito di Nannina), Salvatore De Rito (Gino Dorè, fidanzato di Agatina), Antonio Scalise (Carmelo), Salvatore Perri (Peppino, fratello di Gennaro), Angela Basile (Palmira, ospite e moglie di Ludovico), Rosa Bruno (Rosetta, figlia di Nannina e Gennaro), Fabrizio Carbone (Silvestro, ospite ed innamorato di Rosetta), Amedeo Migale (Ludovico), Caterina Bilotti (Melina, cameriera), Carmela Torromino (Rosalia, madre di Agatina), Luigi Labonia (Amilcare, ospite), Gaia Fico (Agatina, sedotta ed abbandonata da Gino Dorè), Monia Muraca e Vittoria Minniti (Clemy e Lysa, figlie di Agatina e Gino), Rosalba Persiano (fiorista), con la regia di Maria Carmela Ressa.

Giuseppe Laratta

Condividi su
93 Condivisioni

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA