Attualità Crotone Notizie Primo Piano Sanità Video

Teleneuroriabilitazione, Leonardi (dg Ministero Salute): «Sistema vantaggioso per i cittadini» (VIDEO)

L’idea è giusta, i vantaggi potenziali sono molti. E a breve la ricerca potrà dare indirizzi più certi sul vantaggio per i cittadini della teleneuroriabilitazione, e quindi sull’eventuale erogazione delle terapie da parte del servizio sanitario nazionale. Lo ha detto Giovanni Leonardi, direttore generale del ministero della Salute nel settore della ricerca e innovazione in sanità, partecipando alla 1° Conferenza internazionale sulla Teleneuroriabilitazione a Crotone. Una iniziativa che per la prima volta ha messo a confronto i massimi esperti mondiali del settore, nell’ottica della condivisione delle esperienze, degli obiettivi raggiunti, delle criticità riscontrate. Un approccio che il direttore generale ha giudicato estremamente positivo e costruttivo.

Leonardi ha visitato le due sedi dell’Istituto S. Anna, organizzatore dell’evento e centro tra i primissimi in Italia ad investire nel settore della Teleneuroriabilitazione. È presso l’istituto crotonese, infatti, che è stato ideato e realizzato il progetto Oberon, oggi diventato servizio di Assistenza domiciliare integrata di terzo livello di pazienti in stato vegetativo e di minima coscienza: l’unico già attivo in tutta Italia, che permette di monitorare da una sala operativa i parametri vitali di circa 50 pazienti in stato vegetativo o di minima coscienza che vivono a casa loro in ogni parte della Calabria.

F.T.

14 Condivisioni