Cronaca Notizie Reggio Calabria

Tentano di estorcere il denaro di un’eredità, arrestati

Scritto da:

Due persone sono state arrestate e due denunciate per estorsione aggravata a Reggio Calabria. I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria sono intervenuti sulla base della denuncia di una donna, che da circa un mese subiva ripetute richieste di denaro, una somma pari a 20mila euro, con minacce di morte rivolte a lei e ad un proprio congiunto. Gli estortori agivano perché erano venuti a conoscenza di una eredità di cui avrebbero beneficiato le vittime.

Sono stati arrestati al momento della consegna del denaro.

I finanzieri hanno pianificato ed eseguito un servizio di osservazione presso il luogo ove avrebbe dovuto essere consegnato il denaro. Quindi, subito dopo aver osservato la consegna della busta contenente il contante oggetto della illecita richiesta, hanno bloccato l’autovettura con a bordo gli estortori, trovando la somma di denaro appena “prelevata”.

I due soggetti tratti in arresto, nonché gli ulteriori due denunciati a piede libero dovranno rispondere del reato di concorso in estorsione aggravata da minacce di morte.

Condividi su Whatsapp
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA