Cronaca Notizie Primo Piano TICKERS Vibo Valentia

Tentano di passare la frontiera con un assegno da 100 milioni di euro; alla guida dell’auto un vibonese

Cercavano di passare il confine con la Svizzera con in auto un assegno da 100 milioni di euro. Alla guida della vettura un pregiudicato 56enne di San Calogero, G.Z., che ora risulta indagato per riciclaggio insieme ad altre tre persone che erano in auto con lui.  E’ tutto da chiarire l’episodio avvenuto a Chiasso, dove la Guardia di Finanza nel perquisire l’auto ha trovato questo assegno da 100 milioni di euro emesso dal Credit Suisse di Ginevra intestato ad un 38 enne cittadino iraniano che figura tra i quattro indagati.

Sequestrato anche un contratto  stipulato fra l’iraniano e il vibonese relativo al pagamento di 14 milioni e mezzo di euro all’atto dell’incasso dell’assegno da 100 milioni di euro. Il 56enne del vibonese, già condannato per narcotraffico internazionale nell’operazione “Decollo” della Dda di Catanzaro, è attualmente sotto processo per usura dinanzi al Tribunale di Vibo Valentia.

38 Condivisioni