Cronaca Notizie Reggio Calabria

Terramara closed, sequestrate due imprese edili a Taurianova

Scritto da:

(foto d'archivio)

La Guardia di finanza di Reggio Calabria ha sequestrato due società di Taurianova – (la “Edil gronda srl” e “Car.spo. Edilizia & Immobiliare srl”) – riconducibili ad imprenditori ritenuti vicini alla ‘ndrangheta. Il valore è di oltre 10 milioni di euro.

Si tratta di imprese edili facenti capo a Carmelo Sposato, 43 anni, e Giovanni Vincenzo Surace, 34 anni, arrestati di recente nell’operazione “Terramara Closed” – il primo per associazione mafiosa e il secondo per estorsione aggravata dal metodo mafioso.
In quell’occasione erano già stati sequestrati altri beni per complessivi 25 milioni ed erano state arrestate 47 persone della cosca di ‘ndrangheta Zagari-Fazzalari-Viola attiva nel mandamento tirrenico della provincia reggina e prevalentemente a Taurianova.

Condividi su
1 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA