Attualità Cosenza Crotone Economia Notizie Primo Piano

Toninelli a Corigliano: “ I soldi della Tav? Preferirei spenderli tutti in Calabria“

cof

“Se abbiamo 1 miliardo di euro preferisco investirlo tutto in Calabria anziché per fare un buco in una montagna che non si sa quando vedrà la luce”.  Così il ministro alle Infrastrutture e trasporti, Danilo Toninelli, parlando della Tav sollecitato dai sindaci della fascia ionica cosentina nell’incintro svolto presso l’autorità portuale del porto di Corigliano.  Il ministro ha riassunto i punti principali degli incontri che ha avuto nel corso della giornata a Corigliano Rossano. ”L’Anas  mi ha mostrato cinque progetti che riguardano il tratto  della strada statale 106 che collegherà Catanzaro e Crotone.  Tra questi c’è anche quello elaborato da associazioni e cittadini.  Non appena verrà scelto il tracciato, si potrà procedere con la progettazione definitiva e la ricerca delle fonti di finanziamento”.  A proposito, invece, dei collegamenti ferroviari e ha detto: “Ho chiesto al delegato di RFi quanto ci impiegherei in treno da qui a Roma. La risposta è da mettersi le mani nei capelli.  Ecco perché domani chiederò uno studio di prefattibilità per una freccia argento per Roma che magari parta da Crotone.  Se mi verrà risposto che è antieconomico, sono pronto ad assumere tutti gli oneri, perché si tratta di un progetto sociale”.  Più in generale ha spiegato di avere intenzione di elaborare un piano di interventi secondo determinate priorità: “L’obiettivo è quello di dare ai calabresi l’opportunità di spostarsi con normalità”.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •