Appuntamenti Crotone Musica Notizie TICKERS Video

Torna il “Gran premio Manente”: la nona edizione domani sera al Santuario di Manipuglia di Crucoli

Grandi artisti simbolo della Calabria protagonisti dell'iniziativa organizzata dalla MarascoComunicazione

Un viaggio lungo le otto edizioni del premio, ripercorrendo insieme la strada aperta nel 2012 in memoria di un grande artista scomparso troppo presto. Il coronavirus non ferma il Gran Premio intitolato a Checco Manente; lo cambia, semmai. Perché nell’impossibilità di produrre i videoclip per partecipare al concorso a causa del lockdown, quest’anno si è scelto di ripercorrere il passato, con la precisa volontà di dare comunque continuità al Premio istituito dalla Marasco Comunicazione per far rivivere nella sua terra il ricordo del grande regista e musicista originario di Crucoli, nel Crotonese.

Così, dopo i tre giorni di anteprima presso le Cantine Greco di Torretta di Crucoli, e dopo la serata “Sud in festa” nel campo sportivo di Verzino, domenica 23 agosto il Premio torna al santuario di Manipuglia di Crucoli, per il tradizionale Gran Galà. A partire dalle 21.30 si alterneranno sul proscenio numerosi artisti, simbolo della cultura musicale calabrese.

Il maestro Francesco Loccisano, che con la sua chitarra battente presenta il nuovo singolo “Danza Ionia” che anticipa l’uscita dell’album “Venti”. Il polistrumentista e compositore Sandro Sottile. E poi Ciccio Nucera, ormai noto a livello internazionale anche per il suo progetto “La tarantella crea dipendenza”. Ancora Davis Muccari, giovane organettista e musicista, con il suo ultimo lavoro discografico “Canzuni d’amuri”. E infine il maestro Checco Pallone, che continua a portare alta la bandiera della contaminazione musicale e della ricerca di nuove sonorità.

L’ingresso è gratuito, ma nel rispetto delle norme anticovid i posti saranno limitati, ragion per cui è consigliata la prenotazione.

27 Condivisioni
Condividi su Whatsapp