sabato, 15 giugno 2024

Traffico di droga: eseguite otto misure cautelari nel Catanzarese

Operazione condotta dai Carabinieri con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia

Associazione finalizzata al traffico di stupefacenti: è questa l’accusa mossa nei confronti di otto persone destinatarie di altrettante misure cautelari eseguite dai carabinieri di Girifalco, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro. Nello specifico degli otto indicati, due sono stati arrestati e condotti in carcere, uno ai domiciliari, tre sottoposti all’obbligo di dimora con permanenza domiciliare nelle ore notturne, e due sottoposti all’obbligo di dimora nel comune di residenza.

Le indagini hanno riguardato un presunto sodalizio dedito al traffico di stupefacenti – del tipo marijuana, cocaina ed eroina – operativo nei territori di Girifalco ed aree limitrofe, in particolare Amaroni e Borgia. Le investigazioni, avviate nel 2022 a seguito dell’arresto di un soggetto trovato in possesso di oltre 600 grammi di marijuana, si sono sviluppate attraverso attività tecniche e di tipo tradizionale e nel corso delle indagini, a riscontro dell’attività investigativa, si è proceduto ad arresto in flagranza per lo spaccio di stupefacenti e al sequestro diverse quantità di stupefacenti destinate alle piazze di spaccio dell’hinterland girifalcese, macchinari professionali per il confezionamento sottovuoto, bilance ad alta precisione e scanner per la rilevazione di microspie.