martedì, 23 luglio 2024

Truffa da 10 milioni di euro: arrestato iraniano a Crotone

Era tra i 91 migranti sbarcati domenica scorsa

immagine articolo Truffa da 10 milioni di euro: arrestato iraniano a Crotone

La Squadra Mobile della questura di Crotone ha arrestato un iraniano di 47 anni, sbarcato nella serata del 7 luglio insieme ad altri 90 migranti di varie nazionalità. Sottoposto agli accertamenti di rito da parte del personale dell’Ufficio Immigrazione e della Polizia Scientifica, sarebbe emerso che le autorità iraniane avevano emesso a suo carico, ad aprile, un mandato di arresto per il reato di truffa. L’uomo – riferisce una nota – amministratore di un’organizzazione governativa iraniana, con la complicità di altri soggetti avrebbe trasferito ingenti somme di denaro su conti correnti a lui riferibili, causando un danno equivalente a circa 10 milioni di euro. Grazie alla collaborazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia – Direzione Centrale della Polizia Criminale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, è stato notificato al 47enne il provvedimento restrittivo e, dopo la comunicazione alla Corte di Appello di Catanzaro – Autorità Giudiziaria competente – è stato associato in carcere.