martedì, 23 luglio 2024

Tubercolosi bovina: casi in aumento nella provincia di Crotone

L'Asp sta predisponendo un piano di contrasto, la Regione gli indennizzi agli allevatori: ieri pomeriggio si sono incontrati per fare il punto della situazione

Sono triplicati i casi di tubercolosi bovina nella provincia di Crotone: per questo motivo l’Azienda sanitaria sta predisponendo un apposito piano di contrasto insieme ai dipartimenti Sanità ed Agricoltura della Regione Calabria, con quest’ultima che ha emanato un bando per gli indennizzi agli allevatori. Questo il tema al centro dell’incontro convocato dall’Asp di Crotone nel palazzo comunale insieme agli addetti ai lavori, ai rappresentanti della Regione, ai sindaci del territorio – proprio per illustrare il piano straordinario per il 2024 e 2025 – in vista dell’ormai imminente transumanza dei capi verso la Sila.

interviste:
Antonio Brambilla – commissario Asp Crotone
Carmela Volpicelli – resp. Veterinario Asp Crotone
Tommaso Calabrò – dg dip. Sanità Regione