Attualità Crotone Cucina Cultura Economia Libri Natura Notizie Primo Piano TICKERS Turismo Video Video del giorno

Turismo: presentata a Crotone la Guida di Repubblica “Mare della Calabria” (VIDEO)

Presente il giornalista Giuseppe Smorto che ne ha curato la prefazione

800 chilometri di costa, con tratti di spiaggia ancora selvaggi ed incontaminati, 14 bandiere blu, un paesaggio straordinario per bellezza e varietà, dalla turchese Costa degli Dei alle alte scogliere della Riviera dei Cedri, dalle spiagge rosse di Capo Rizzuto a quelle bianche della Costa degli Aranci. La Calabria merita di diritto il volume dedicatole dalle Guide di Repubblica, che illustra gli itinerari da non perdere, i lidi, i borghi, i punti panoramici e che conduce alla scoperta di ristoranti, botteghe del gusto, dimore. Ovvio che, almeno per quest’anno, la clientela sia soprattutto indigena, e difatti i numeri ancora parziali sui turisti stranieri sono disperanti. Ma è proprio il turismo di prossimità quello a cui dichiaratamente si punta in questa bizzarra ed inedita estate al tempo del Covid, e poi, come afferma Giuseppe Smorto, ex vice direttore di Repubblica e curatore di uno degli speciali percorsi della Guida, sono molti i calabresi che non hanno visto i Bronzi, che non sono mai stati a Tropea od a Scilla, e men che mai ad Oriolo, Taverna, Morano, Civita, tutti comuni contrassegnati dalla Bandiere arancioni del Touring Club Italiano. Eppure, la riscoperta di un turismo lento, rilassante, lontano dagli assembramenti sembra essere confacente ad un territorio come quello calabrese. Ed anche una guida cartacea, non incorporea, fa al caso di chi intende visitare un territorio ancora poco conosciuto.

La presentazione della Guida è avvenuta presso il Porto Vecchio, a due passi dalla sede del Club Velico il cui presidente, Francesco Verri, ritiene ancora attuale l’uso di uno strumento senza tempo e che non teme cali di connessione.

F.S.

42 Condivisioni
Condividi su Whatsapp