Ambiente Economia Infostudio Local Notizie TICKERS Video

Una campagna sperimentale per poter tornare a pescare la ‘sardella’

La Regione Calabria ha dato il via alle procedure che a breve consentiranno l’avvio della campagna sperimentale di pesca con la sciabica della sardella. L’assessorato regionale all’Agricoltura, Caccia e Pesca nei mesi scorsi aveva presentato un apposito progetto al ministero, con due distinte proposte di piano di gestione, relative all’area del Tirreno meridionale e all’area dello Ionio occidentale.

“Il ministero – spiega l’assessore regionale Gianluca Gallo – ha approvato i nostri elaborati, consentendo così al dipartimento Agricoltura e Risorse agroalimentari di procedere alla pubblicazione del bando per la selezione delle barche idonee”.

Si tratta, in pratica, di un’iniziativa sperimentale a fini di studio, che permetterà di acquisire dati che potrebbero condurre, nel giro di un anno, a consentire la pesca della sardella anche a fini commerciali. Tentando di contemperare la tutela dell’ecosistema marino e le esigenze economiche di un territorio per il quale la sardella è prodotto identitario, insomma, si proverà a superare il blocco della pesca della sardella attualmente in vigore.

La campagna sperimentale punterà – dunque – a verificare tempi, luoghi e modalità di pesca e ad acquisire ulteriori elementi sulla composizione in specie del pescato e sulla struttura demografica dei giovanili di sardina, protraendosi per una durata massima di 2 mesi, tra gennaio e marzo, in concomitanza con quello che storicamente era il periodo di pesca della sardella.

Per ognuna delle due aree si procederà alla selezione di un numero non superiore a 6 unità da pesca commerciale, da individuare tra quelle che risultavano essere in possesso di una regolare autorizzazione di pesca del novellame di sardina rilasciata dal ministero durante le ultime stagioni di pesca, prima dell’entrata in vigore del Regolamento Mediterraneo n. 1967/2006.

Anche tramite l’intervento del Flag di competenza, l’intero pescato sarà devoluto ad associazioni benefiche.

Condividi su Whatsapp
2 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA