sabato, 20 luglio 2024

Una mostra di pittura celebra il culto della Madonna di Capocolonna

immagine articolo Una mostra di pittura celebra il culto della Madonna di Capocolonna

Sarà aperta fino al prossimo 19 maggio, a Crotone, la XXXII Mostra Collettiva Nazionale di Pittura, dal tema “Il pellegrinaggio mariano tra fede, storia e tradizioni”, dedicata al culto per la Madonna di Capocolonna. Sessanta le opere esposte, che spigheranno il rapporto degli artisti con la natura, la fede e quanto la lettura visiva del mondo che li circonda ispira. Le opere, che mettono in gioco la sensibilità e le vibrazioni emotive degli artisti di tendenza divisionista, simbolista, astratta, figurativa e futurista, rimarranno esposte al Centro Diocesano per l’Evangelizzazione (a lato del Duomo) dal 12 al 19 maggio. L’obiettivo dell’esposizione è quello porre ” lo spettatore nel centro del quadro” in modo che, tra immaginazione e sogno, possa spaziare nei luoghi dell’anima e della fantasia  di ogni artista, e respirarne  l’aria color blu, coglierne le bellezze della natura e smarrirsi nel mondo astratto fatto di colore e larghe pennellate.  Il Rettore della Basilica Cattedrale, Don Serafino Parisi, in occasione dell’inaugurazione, ha elogiato la bellezza, attraverso la lettera di Giovanni Paolo II agli artisti: “Questa mostra di pittura – ha detto –  è un’occasione che  viene data all’uomo  di cogliere  un frammento di mistero e cercare di trasferirlo artisticamente  sulla tela, nella musica, nella poesia e in altre forme artistiche, in modo tale che chi guarda, ascolta, legge o partecipa  a questo  enigma possa sentirsi davvero  parte integrante  di questo mondo  che lo interessa. L’arte è  dare la possibilità  all’uomo di esprimersi con lo stile della bellezza e da questa bellezza lasciarsi affascinare e poterla comunicare agli altri”.

L’esposizione è visitabile nei locali del centro diocesano per l’Evangelizzazione, di fianco al Duomo, nell’ex libreria Paoline.