Economia Io scelgo Calabria Notizie Speciali Video

Un’azienda di famiglia di successo che punta sui “negozi di vicinato”

8 Condivisioni

Decima Convention Aziendale “Puntoè” del Gruppo Perrone, nelle sale dell’Hotel L’Isola di Aurora, in località Savuto a Martirano. La famiglia Perrone è impegnata nella distribuzione organizzata ormai da alcuni decenni, ed oggi, presentandosi al mercato calabrese con due brand molto conosciuti, Contè e Puntoè, rappresenta una delle aziende più solide e affermate del settore. Alla media di 2 o 3 aperture di nuovi punti vendita ogni mese, Contè e Puntoè guardano alla valorizzazione e riscoperta delle medie e piccole superfici, con particolare attenzione al fenomeno, sempre più in via di sviluppo, dei cosiddetti negozi di vicinato. Una logica distributiva in cui, dai fornitori ai partner, per passare poi ai clienti finali e alle famiglie, la dimensione umana e la solidità dei rapporti interpersonali costituiscono un punto di forza imprescindibile e vincente.

Alla Convention aziendale, cui hanno preso parte i titolari dei diversi punti vendita che si raccolgono sotto il marchio Puntoè, hanno partecipato importanti protagonisti del settore agroalimentare italiano e internazionale, alcuni dei quali hanno anche arricchito il salotto televisivo organizzato, per l’occasione, da VideoCalabria. All’evento della famiglia Perrone ha partecipato l’editore del gruppo televisivo la cui sede centrale è a Crotone, Salvatore Gaetano, che ha avuto modo di ribadire alcune delle azioni strategiche in atto, tra le quali quella riassunta dal progetto “Io Scelgo Calabria”. Il salotto televisivo, introdotto e moderato da Massimo Tigani Sava, direttore editoriale di VideoCalabria ed esperto di materie agroalimentari, ha visto la partecipazione di Carmine Perrone, presidente del gruppo fondato da Luigi Perrone nel 1953; Alberto Balocco, presidente e amministratore delegato dell’omonima industria dolciaria piemontese; Stefano Ralli, sales manager Italia del Pastificio Di Martino di Gragnano; Fabio de Nicolo, direttore generale del Gruppo Loma di Napoli, specializzato nel settore carni; Giorgio Manno, manager delle latterie Inalpi di Cuneo; Andrea Bombarda, responsabile vendite Italia di Acetum, azienda modenese famosa per la produzione di aceti e di aceto balsamico; Corrado Marchetti, manager della Coro Marketing, azienda che si occupa di servizi alla distribuzione organizzata, comparto fidelizzazione.

La Convention Aziendale è proseguita con relazioni di approfondimento su diverse tematiche, tra le quali, quella curata da Cristian Paonessa, della Nielsen, relativa alle prospettive della distribuzione. Momenti conviviali hanno reso ancor più apprezzato l’ormai tradizionale momento annuale di confronto della “grande famiglia Puntoè”, così come è stato affermato da Davide Perrone che ha dato inizio ai lavori.