Province

Uninominale, i quattro eletti al Senato

Scritto da:

Tre rappresentanti del Movimento 5 Stelle ed uno del centrodestra. E’ questo il bilancio delle candidature al Senato col sistema uninominale.

A Crotone è stata eletta l’archeologa Margherita Corrado (M5S) col 51,30%. Emanuela Altilia (centrodestra) si attesta al 26,04%; Tonino Scalzo (centrosinistra) si ferma al 15,91%; Lucia Durante (Leu) 3,01%.

 

 

 

 

 

A Cosenza si conferma Nicola Morra (M5s), col 48,48%;  Fulvia Caligiuri (centrodestra) al 28,68%; Sonia Ferrari (centrosinistra) al 16,52%; Pasquale Martino (Leu) 2,48%.

 

 

 

Catanzaro testa a testa vinto alla fine da Silvia Vono (M5s), eletta con il 39,10%. Segue Piero Aiello per la coalizione di centrodestra con il 36,95%; Aquila Villella (centrosinistra) raggiunge il 17,42%; Maria Antonietta De Fazio (LeU) 2,29%.

 

 

 

Reggio Calabria mantiene la bandiera del centrodestra. Marco Siclari raggiunge il 39.6% e viene eletto davanti a Bruno Azzerboni, il candidato del Movimento 5 stelle espluso perché massone. Azzerboni si attesta al 35,5%, mentre Ottavio Amaro, candidato del centrosinistra, raggiunge il 16,6%.

Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA