Attualità Notizie Politica Primo Piano TICKERS

VERSO LE REGIONALI | Prove tecniche di alleanza sia in area centrodestra che centrosinistra

Sui nomi dei candidati ancora bocca cucite, ma sarà questione di settimane Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

Prove tecniche di alleanza in vista dell’appuntamento con le elezioni Regionali in autunno. Le forze politiche cercano la quadra per presentarsi uniti alla tornata elettorale, in un momento molto delicato. Complici le Amministrative di importanti città come Roma, Milano, Torino e Napoli, il centrodestra, a livello nazionale, è al lavoro per cercare il candidato vincente in tutte le realtà che tornano alle urne. Nomi, al momento, se ne fanno pochi e sottovoce: Salvini – come dichiarato ai microfoni del Tg2 ieri sera – propone a Roma la candidatura di Guido Bertolaso, e a Milano quell’ex sindaco Gabriele Albertini, ma per quanto riguarda la Calabria non si sbottona più di tanto. Resta la conferma di Forza Italia e del coordinatore nazionale Antonio Tajani sulla candidatura di Roberto Occhiuto, attuale capogruppo alla Camera dei Deputati, sulla quale gli altri leader, Salvini e Meloni, non si sono espressi. Ma, probabilmente, sarà questione di settimane poiché – una volta raggiunti gli equilibri – usciranno i nomi dei candidati.

Quasi sulla stessa linea Partito Democratico e Movimento 5 Stelle: a Roma andranno divisi al primo turno – i dem candidano l’ex ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, e i pentastellati sostengono la sindaca uscente Virginia Raggi – ma non escludono un apparentamento al ballottaggio. In Calabria, e precisamente da Lamezia Terme, Pd e CinqueStelle «concordano sulla necessità di lavorare insieme per costruire un progetto politico, il più ampio possibile, per il governo della città, che deve lasciarsi alle spalle gli effetti degli scioglimenti e l’amministrazione Mascaro», riporta una nota congiunta, che fa ipotizzare un’alleanza per Comunali. Non solo, allargano il ragionamento politico anche a «schieramenti civici, associazioni, gruppi d’impegno politico e/o sociale, affinché si avvii, un confronto». Per quanto concerne le elezioni Regionali, il Partito Democratico appoggia la candidatura di Nicola Irto; il Movimento 5 Stelle non ha fatto trapelare nulla ma, in ragione di ciò che è accaduto a Lamezia Terme, potrebbe non essere escluso un ragionamento simile per la tornata autunnale. Ma ancora è presto per fare ipotesi.

Continua la corsa del “tandem” formato da Carlo Tansi e Luigi De Magistris, con il sindaco uscente di Napoli candidato alla carica di governatore della Calabria, in visita nelle varie realtà territoriali con al seguito i candidati al Consiglio delle relative circoscrizioni.

Condividi su Whatsapp
4 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA