Attualità Notizie Politica Primo Piano TICKERS

VERSO LE REGIONALI | Settimana importante in vista delle elezioni, tra incontri e scelta delle primarie

I leader nazionali di Fi-FdI-Lega si incontrano per le Amministrative, il Pd sceglie le primarie e potrebbe aggiungersi anche il M5S Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

Settimana importante in vista delle elezioni Regionali del prossimo autunno, le varie coalizioni sono al lavoro per scegliere i candidati presidente. In questi giorni, come annunciato in precedenza, è previsto un summit tra i leader del centro-destra – Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini – che si incontreranno per trovare la quadra sui nominativi dei candidati sindaci per le Amministrative, ma anche per la tornata calabrese. Resta in piedi ancora la proposta di candidatura di Roberto Occhiuto, capogruppo forzista alla Camera, avanzata da Forza Italia: FdI e Lega non si sono espressi, e sul tavolo le alternative potrebbero essere Wanda Ferro e il facente funzioni Nino Spirlì.

Il centro-sinistra apre, su input di Nicola Irto – precedentemente proposto dal Pd in qualità di candidato presidente – alle primarie, ed arriva l’appoggio del dirigente nazionale, ed ex ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia; sulle primarie è arrivata anche la disponibilità al confronto da parte della sottosegretaria al Sud, e parlamentare del Movimento 5 Stelle, Dalila Nesci. I pentastellati, però, in settimana dovrebbero avere un ulteriore confronto interno con il leader in pectore Giuseppe Conte, e sciogliere ipoteticamente la riserva sulle primarie con il Partito Democratico.

Continua la corsa del tandem composto da Carlo Tansi e Luigi De Magistris che, dopo qualche piccola fibrillazione interna, hanno ritrovato l’unità e sono in corsa per la competizione elettorale.

Condividi su Whatsapp
3 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA