venerdì, 14 giugno 2024

Vertenza Abramo: i lavoratori della sede crotonese consegnano le tessere elettorali

Nessuna proroga alla scadenza del contratto prevista il prossimo 30 giugno


Resta un mese di lavoro ai 600 dipendenti della Abramo Customer Care, che si occupano della commessa Tim, la quale lo scorso dicembre ha annunciato l’interruzione del rapporto di lavoro. Cinque mesi di trattative, riunioni, annunci che, però, non hanno prodotto alcun risultato, se non continue proroghe. Fino alla riunione di ieri presso la prefettura di Catanzaro, dove i rappresentanti sindacali dei lavoratori, hanno incontrato il prefetto Enrico Ricci, il presidente della Regione Roberto Occhiuto, l’assessore regionale al Lavoro e le segreterie regionali dei sindacati. Una delle richieste era quella di portare la vertenza al ministero, richiesta per la quale il prefetto e il governatore hanno affermato di attivarsi nel più breve tempo possibile, ma il timore che non si rientri nei tempi, visto che al momento non esiste alcuna proroga alla scadenza del contratto fissata al 30 giugno, hanno spinto i lavoratori della sede crotonese ad avviare una serie di iniziative, tra cui la consegna delle tessere elettorali.