venerdì, 19 aprile 2024

Vertenza call-center: mobilitazione in prefettura a Catanzaro

Sit-in contemporaneamente anche a Cosenza e Crotone

Giornata di sciopero, oggi, per gli oltre mille lavoratori calabresi di Abramo Customer Care, Ennova, Gruppo Distribuzione e Konecta. Si sono ritrovati davanti alle prefetture di Crotone, Catanzaro e Cosenza per chiedere una soluzione rispetto alla decisione di Tim di ridurre i volumi di traffico, mettendo a rischio il lavoro di tutti loro.

interviste:
Alberto Ligato – segr. gen. Slc Cgil Calabria
Andrea Ranieri – segr. Uilcom Calabria
Gianni Cefalì – FistelCisl Calabria

NOTIZIE COLLEGATE