Attualità Crotone Cultura Italia Notizie Primo Piano TICKERS

“Vertice antimafia”, tra i premiati anche il crotonese don Pasquale Aceto per l’impegno ambientale

Si è svolta ieri pomeriggio a Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze, la ventisettesima edizione del “Vertice antimafia” – nell’ambito della Festa della Toscana e del progetto Tulipani Rossi – promosso dalla fondazione “Antonino Caponnetto”, che ha premiato chi si batte contro la criminalità. Tra i premiati del Omcom – Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità Organizzata e le Mafie – anche il parroco crotonese don Pasquale Aceto per le sue battaglie ambientalistiche. Come si ricorderà, don Pasquale si è battuto e si batte contro la discarica di località Columbra, vicina a Papanice, che rende irrespirabile l’aria della frazione con polveri ed odori. Il parroco, inoltre, è stato sempre accanto ai malati di tumore, troppi per questo centro abitato. In occasione del riconoscimento, don Pasquale Aceto ha chiesto al mondo dell’antimafia più attenzione per i reati ambientali.

(fonte foto: profilo Facebook Emanuela Somalvico)

289 Condivisioni