24 Attualità Economia e Lavoro Italia Notizie Politica Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | 204 miliardi per il Sud nel Pnrr: Zes, beni confiscati ed alta velocità le proposte di FI accolte

Conferenza stampa quest'oggi da parte dei vertici del partito forzista: illustrate le proposte fatte dal partito di Silvio Berlusconi contenute nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Scritto da:

Forza Italia ha proposto un intero capitolo sul Sud che è stato inserito all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per un valore di 204 miliardi di euro di investimenti. E’ quanto è emerso dalla conferenza stampa convocata quest’oggi dai vertici del partito di Silvio Berlusconi: presenti il coordinatore nazionale Antonio Tajani, i capigruppo alla Camera ed al Senato – Roberto Occhiuto e Anna Maria Bernini – il neo responsabile nazionale per il Sud Francesco Cannizzaro, ed il responsabile nazionale dei Dipartimenti Alessandro Cattaneo.

E’ toccato all’onorevole Cannizzaro illustrare i dati: secondo gli studiosi di Forza Italia si parla di un Pil per il Sud nei prossimi anni in aumento del 22,4% rispetto al 15% nazionale, con l’impatto del Pnrr. Il deputato reggino ha sottolineato «un altro grande risultato» quale quello delle Zone Economiche Speciali per le quali sono destinati 600 milioni; da annotare anche i 300 milioni destinati ai beni confiscati.  Un altro punto importante, fatto emergere anche dal presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al Parlamento sul Pnrr, è quello che riguarda l’alta velocità tra Salerno e Reggio Calabria, con la prospettiva – secondo Forza Italia – di farla arrivare fino a Palermo. Tra le grandi opere non figura, all’interno del Piano, il Ponte sullo Stretto: ma per Forza Italia la partita non si chiude qui. Sulla sanità, la speranza è che la pandemia possa far uscire Calabria e Molise dal commissariamento.

G.L.

Condividi su Whatsapp
3 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA