Attualità Notizie Primo Piano Sanità TICKERS Ultima Ora Coronavirus

VIDEO | Calabria zona arancione, ma gli ospedali non reggono la pressione. E intanto Spirlì era allo stadio

Scritto da:

Da oggi la Calabria ritorna in zona arancione, ma non si riesce a comprendere il perchè. Analizzando i dati dall’1 all’11 aprile la media è di circa 400 nuovi casi positivi al giorno a livello regionale: le province più colpite sono quella di Cosenza e Reggio Calabria, ma le altre tre – purtroppo – non godono di salute migliore. Gli ospedali dell’Annunziata ed il San Giovanni di Dio non riescono a sopportare la pressione: il nosocomio bruzio è al collasso, e sono tante le immagini che rimbalzano anche sui social della delicata situazione. Nella giornata di ieri almeno cinque le autoambulanze cariche di altrettanti pazienti ferme davanti al pronto soccorso dell’Azienda Ospedaliera poiché non vi era un posto-letto libero. E siamo in zona arancione. In tutto questo, sempre ieri il presidente facente funzioni della Regione Spirlì era allo stadio “Granillo” di Reggio Calabria ad assistere alla partita tra Reggina e Vicenza.

Presidente, capiamo che anche lei abbia bisogno di un momento di svago in questo vortice immenso rappresentato dalla pandemia, ma la situazione è seria più che mai. Nell’ultimo anno la Calabria, mai come in questo momento, sta soffrendo l’emergenza Covid: ieri la nostra regione ha registrato 593 nuovi casi positivi, uno dei numeri più alti. E lei dov’era, proprio ieri? Allo stadio. Quando da più di un anno i tifosi non vi possono accedere, come anche tanti giornalisti, poiché per questi ultimi i posti sono a numero ristretto. Capiamo che i commercianti/imprenditori non ce la fanno più, e che aspettano di riaprire le rispettive attività per tornare a lavorare. Ma così, con questi numeri, è da scellerati. In quanto responsabile amministrativo della regione, è inaccettabile questo comportamento. Cosa dobbiamo aspettarci, ancora? Prenda le redini della situazione, e non ordini di scuderia.

Giuseppe Laratta

Condividi su Whatsapp
19 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA