Attualità Crotone Notizie Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Cambio al vertice della Polizia di Crotone, il saluto di Gambino: «Lascio una Questura più forte e sana»

Il nuovo questore è Marco Giambra. Arriva da Napoli, ma ha già operato a Reggio Calabria e Vibo Valentia Scritto da: FRANCESCA TRAVIERSO

È stato il Questore più longevo a guidare la Polizia di Crotone. Dopo più di 3 anni e quattro mesi, Massimo Gambino lascia la Questura del capoluogo pitagorico per raggiungere quella di Taranto. Gli succederà Marco Giambra, al suo primo incarico da Questore, che arriva da Napoli con una lunga carriera operativa alle spalle.

Il suo saluto alla città Gambino lo ha portato evidenziando i numerosi passi in avanti fatti dalla Questura di Crotone sotto il profilo della logistica, dell’organizzazione degli uffici, dell’incremento di mezzi e di uomini, ben 60 in tre anni, che hanno ringiovanito e rinvigorito l’organico.

Un bilancio più che positivo – dice – anche per ciò che riguarda i rapporti con i suoi uomini e con la città tutta. Commosso il saluto che ha voluto porgergli, anche a nome di tutti gli agenti, il capo di Gabinetto Ugo Nicoletti

Il nuovo questore è Marco Giambra. Proviene da Napoli, dove svolgeva le funzioni di vicario del questore.

Originario di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, dove è nato 56 anni fa, Giambra è entrato in Polizia nel 1985, anno in cui ha frequentato a Roma il secondo corso quadriennale di Vice Commissario presso l’Istituto Superiore di Polizia. Ha prestato servizio per diversi anni a Reggio Calabria dove, presso la Squadra Mobile, ha diretto la Sezione Catturandi. Nel 2000 è stato trasferito alla Questura di Messina dove, presso la Squadra Mobile, ha diretto le Sezioni omicidi, antidroga e criminalità organizzata fino al 2007, anno in cui è stato nominato dirigente.

Nel 2010 è stato promosso Primo Dirigente e trasferito alla Questura di Reggio Calabria dove ha diretto la Digos fino all’ottobre del 2015, anno in cui è stato nominato vicario del questore di Vibo Valentia. Nel settembre 2017 è stato quindi trasferito a Caltanissetta dove è rimasti circa due anni per approdare infine a Napoli.

Condividi su Whatsapp
5 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA