Attualità Cronaca Crotone Notizie Primo Piano Video Video del giorno

VIDEO | Crisi idrica a Crotone, cittadini protestano con le bollette in mano: la palla è in mano alla Regione

La conduttura è vecchia di cinquant'anni e non ha retto al passare del tempo: l'acqua sta piano piano ritornando nelle case dei crotonesi Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

Si sono presentati questa mattina intorno alle 9, ai piedi del palazzo comunale, i cittadini di Crotone per protestare contro la crisi idrica che ha paralizzato tutta la città. Per dovere di cronaca, però, bisogna dire che da questa mattina l’acqua sta ritornando in tutte le case, anche se un po’ a rilento. I manifestanti si sono presentati in piazza della Resistenza “armati” delle bollette pagate per un servizio critico. Una delegazione è stata ricevuta del sindaco Vincenzo Voce che, ai microfoni dei giornalisti, ha spiegato che al momento la situazione è rientrata, ma altre rotture si verificheranno: questo è certo, poiché la conduttura – di proprietà della Regione tramite il Corap – è stata realizzata 50 anni fa con i materiali che – per l’epoca – erano probabilmente idonei. Ora, il peso del tempo si sente, e ci si ritrova in queste condizioni. Voce ha precisato che la rottura non è stata causata dalla mano dell’uomo. La palla, dunque, è in mano della Regione che deve trovare un modo per risolvere una volta per tutte la questione facendo ricorso – come è stato avanzato – anche ai fondi del Pnrr.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com