Attualità Crotone Economia e Lavoro Notizie Primo Piano TICKERS Video

VIDEO | Crotone, ancora fermi i fondi per gli alluvionati di novembre 2020: si chiedono alternative urgenti

I soldi raccolti con l'iniziativa di beneficenza avviata da Il Crotonese sono bloccati nel conto del Comune pitagorico Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

Rimane, purtroppo, tutto fermo al palo da oltre un anno: le aziende che hanno ricevuto danni durante l’alluvione che ha colpito Crotone nel novembre 2020, non riescono ancora a ricevere i fondi raccolti con un’iniziativa di beneficenza lanciata dalla redazione giornalistica de “Il Crotonese”. Le donazioni – in totale circa 62mila euro – erano state effettuate su un conto corrente del Comune di Crotone all’indomani del tragico evento: a distanza di tredici mesi sono ferme li per problemi burocratici, non preventivati al momento del lancio. Nel mese di aprile, il Comune ha pubblicato un bando per la concessione dei contributi ai commercianti che avevano subito danni, perimetrando, però, le aree interessate dall’alluvione; a maggio – invece – l’avviso per l’accesso ai fondi per i privati. Dieci, in totale, le domande accettate per le quali saranno concessi i fondi. Ma, al momento, è tutto fermo. Per questo motivo, l’associazione “Alluvione 22 novembre 2020” ha chiesto al Comune, durante una conferenza stampa, che i fondi di beneficenza raccolti vengano indirizzati ad altra associazione per poterli distribuire a chi ha subito danni – con una delibera del Consiglio Comunale, o in alternativa a stornarli ai donatori.

Condividi su
11 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA