Attualità Crotone Cultura Italia Notizie Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Gino Strada a Crotone nel 2003: «Un altro mondo è possibile. Dipende solo da noi»

Il fondatore di Emergency era intervenuto alla kermesse musicale "Una casa per Rino" Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

Un piccolo reperto scovato in vecchio hard-disk: era il settembre 2003 e a Crotone, in quei giorni, si teneva la kermesse musicale “Una casa per Rino – festival di canzoni d’autore per Rino Gaetano”, organizzata dalla fondazione omonima e dalla Provincia. Quella sera, presentata da Massimo Cotto e Chiara Buratti – era previsto a Capocolonna il concerto dei Marlene Kuntz, aperto dalla band crotonese Morrison Wood: prima delle esibizioni musicali, sul palco è salito Gino Strada, fondatore di Emergency per fare non solo quattro chiacchiere, ma per illustrare ciò che l’associazione umanitaria aveva fatto in quei primi nove anni di attività. «Siamo in tanti che vogliamo continuare a credere in un mondo senza guerre, in un mondo solidale – ha detto Strada dal palco – e allora la migliore maniera per essere contro la guerra è costruire la pace tutti i giorni. Noi lo facciamo attraverso gli ospedali». Prima di lasciare il proscenio, Gino Strada – al quale dal pubblico è arrivato un “forza Inter” – ha risposto alla battuta: «be’ quella è una ragione di sofferenza. Vi assicuro che a volte si soffre di più a San Siro che a Kabul». «Non ci sono scommesse impossibili – ha detto – dobbiamo crederci non soltanto che un altro mondo è possibile, ma che un altro mondo è necessario perchè questo non sta più in piedi. Dipende solo da noi costruirne un altro, non ce lo regalerà nessuno».

Condividi su Whatsapp
32 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA