Attualità Cosenza Cronaca Cultura Notizie Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Giornata della Memoria, Tarsia non dimentica il campo di concentramento di Ferramonti

Dal 2004, in Calabria la Giornata della Memoria si celebra a Tarsia, dove si trovava il campo d’internamento di località Ferramonti nel quale, dal 1940, vennero trattenuti ebrei, antifascisti e profughi politici, oltre ad un gruppo di cinesi. Benchè della sua istituzione non si possa andare fieri, nel campo calabrese non si verificarono le atrocità di altri campi italiani e nei cinque anni fino alla sua chiusura, nel settembre del 1945, non vi fu alcuna vittima. Gli stessi prigionieri testimoniarono che il trattamento fu più umano che altrove. Il Museo internazionale della Memoria fu istituito per iniziativa dell’amministrazione comunale di Tarsia il cui sindaco, Roberto Ameruso, ha sottolineato che la struttura resta aperta anche durante l’emergenza sanitaria e che, proprio in questo periodo di pandemia, Tarsia è un simbolo della capacità degli uomini di resistere a qualunque avversità.

(immagini ed intervista di Luigi Salsini)

Condividi su Whatsapp
2 Condivisioni

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA