Agricoltura Attualità Cronaca Crotone Economia e Lavoro Notizie Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Il comparto agricolo chiede ristori al Governo: perse milioni di giornate di lavoro

Mobilitazione organizzata da Fai-Cisl, Flai-Cgil, e Uila-Uil davanti le prefetture di Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia Scritto da:

In contemporanea con Catanzaro e Vibo Valentia, anche a Crotone i lavoratori del comparto agricolo hanno manifestato davanti la prefettura poiché esclusi da ogni tipo di ristoro e dal decreto Sostegni. L’iniziativa – organizzata dalle segreterie territoriali di categoria di Cgil, Cisl e Uil – è la prosecuzione della manifestazione organizzata lo scorso 31 marzo a Roma “Zero-sostegni, zero-diritti”. La decisione di continuare la mobilitazione sta tutta nel fatto che ancora non sono state date risposte a quei lavoratori, indicati per tanti mesi come essenziali, e che sono stati esclusi dal diritto a qualsiasi “sostegno”, malgrado abbiano subito la perdita di milioni di giornate di lavoro a causa dell’emergenza Covid.

Giuseppe Laratta

interviste:
Massimo Comberiati – segr. Territoriale Uila Crotone
Francesco Fortunato – Fai Cisl CZ-KR-VV
Battista Platì – segr. Generale Flai Cgil Area Vasta

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA