Attualità Crotone Notizie Primo Piano Sport TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Impiantistica sportiva a Crotone, svolta sulla piscina olimpionica: si intravede la riapertura

Conferenza stampa convocata dall'assessore comunale al ramo, Luca Bossi Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

“Crotone città dello sport” era stato uno slogan utilizzato per descrivere il fermento sportivo nella città di Pitagora qualche anno fa. La situazione dell’impiantistica sportiva a Crotone sembra essere arrivata ad un punto di svolta, nonostante manchino all’appello alcuni tasselli: questa la tematica al centro della conferenza stampa convocata dall’assessore comunale al ramo, Luca Bossi. Per quanto riguarda le strutture principali, il Palakrò era stato assegnato alle Asd Pallavolo Crotone e Pallamano Crotone con un canone annuo di 3mila euro. La gestione della piscina olimpionica è stata affidata alle società Rari Nantes e Kroton Nuoto, ed i costi di gestione saranno a loro carico: vi è un impianto fotovoltaico, già attivo, che permetterà un risparmio del 30% sul consumo dell’energia elettrica, ed è già prevista l’installazione di un pallone pressostatico per consentire l’utilizzo della piscina tutto l’anno. Sono stati aggiudicati i lavori di riqualificazione del PalaMilone: entro 60 giorni sarà ripristinato il parquet, e poi si procederà al bando per la gestione. Per quanto riguarda il Settore B, il bando per la gestione è andato deserto, e sarà ripubblicato. Novità anche per la piscina Coni: si è chiusa la gara per la progettazione del nuovo impianto.

intervista
Luca Bossi – assessore comunale allo Sport

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
3 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA