Attualità Crotone Musica Notizie TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Musica, il gothic-rock dei Donamorte: un viaggio dal Regno Unito a Crotone fuori dai soliti cliché

La band, capeggiata da Armando Ammerata, ha ripreso le attività lo scorso anno con la produzione di alcuni singoli, ed è al lavoro sul nuovo album Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

La Calabria – fuori dai soliti cliché – è una fucina di artisti: tralasciando i generi mainstream, o commerciali, esiste un mondo più di nicchia – se così lo si può “catalogare”. In questa realtà, la musica esprime generi e sottogeneri che i più, a volte, non conoscono, ma al cui interno sono presenti dei veri artisti. E’ il caso dei Donamorte, band di Crotone con chiari riferimenti all’eutanasia – formata dal frontman e fondatore Armando Ammerata, Gianni di Bella al basso, Luca Liotti alle chitarre – un progetto nato dieci anni fa, nonostante i membri siano sulla scena da oltre 20 anni, insieme a Garmo Mandica e Kekko Pace, noti anche per le produzioni dei Lost Reality.

I Donamorte hanno composto il primo album “Gemini” nel 2013; nel 2020 la band ha ripreso l’attività sfornando nuovi singoli – tra cui “Wake Me” e “Louise”, con ottimi risultati di visualizzazioni su Youtube – che andranno a formare il nuovo lavoro discografico su cui sono a lavoro. La band propone gothic-rock, un genere che nasce alla fine degli anni ’70 principalmente nel Regno Unito, e vede come fondatori gruppi come Joy Division, Cure – anche se tanti spunti si trovano sin dal rock psichedelico dei Nico & Velvet Undergeound e dei Doors, o in artisti come David Bowie, Brian Eno ed Iggy Pop. Abbiamo incontrato, negli studi della Kroton Music Academy, il leader dei Donamorte Armando Ammerata. I videoclip della band sono stati girati in provincia di Crotone, zone che richiamo le atmosfere gothic per certi versi. Il gothic rock, in Italia – e soprattutto in una terra come la Calabria – risulta al popolo mainstream un genere troppo di nicchia. Ma c’è un motivo che spinge i Donamorte a crederci. L’ultimo anno caratterizzato dall’emergenza Coronavirus è stato fatale per il settore musicale: i Donamorte, comunque, sono a lavoro sul nuovo album e l’estate – Covid permettendo – li porterà nuovamente a calcare i palchi nazionali.

Condividi su Whatsapp
25 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA