Catanzaro Cronaca Notizie Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Operazione “Aesontium”, Gratteri: «Dobbiamo preoccuparci della serenità dei cittadini»

Così il procuratore della DDA di Catanzaro in merito ai 21 arresti per droga effettuati questa mattina da Carabinieri e Polizia a Catanzaro Scritto da: REDAZIONE

L’indagine «è durata tanto, l’abbiamo iniziata a settembre 2016, e riguardava il territorio, il quotidiano degli abitanti di Catanzaro. Spesso sento persone, gente comune che ha sempre l’angoscia della macchina rubata, della droga venduta anche in pieno giorno, di interi quartieri che erano sotto il controllo di due famiglie che, sistematicamente, vivevano vendendo droga». Sono le parole del procuratore della DDA di Catanzaro, Nicola Gratteri, a margine della conferenza stampa sull’operazione “Aesontium” – condotta da Carabinieri e Polizia, con il coordinamento della Distrettuale – che ha portato all’arresto di 21 persone con l’accusa di associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, furto di armi, detenzione e porto abusivo di armi, estorsione e ricettazione; nove indagati sono in carcere, mentre altri 12 sono sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. «Anche questo tipo di indagini sono importanti – ha dichiarato Gratteri – perchè noi dobbiamo preoccuparci anche della qualità della vita dei cittadini, della serenità e del quotidiano».

LEGGI L’ARTICOLO CON I DETTAGLI DELL’OPERAZIONE

interviste:
Nicola Gratteri – procuratore DDA Catanzaro
Vincenzo Capomolla – procuratore aggiunto della Repubblica di Catanzaro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Condividi su Whatsapp
3 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA