Ambiente Attualità Cronaca Crotone Economia e Lavoro Notizie Primo Piano TICKERS Video Video del giorno

VIDEO | Protestano i dipendenti di Akrea a Crotone: avanzano crediti per 2 milioni di euro dal Comune

Un centinaio è sceso a manifestare in piazza della Resistenza: la raccolta dei rifiuti per la città oggi non avverrà Scritto da: GIUSEPPE LARATTA

Un centinaio di lavoratori di Akrea – società in house del Comune di Crotone che si occupa della raccolta dei rifiuti – è tornata a manifestare questa mattina ai piedi del palazzo comunale. Le motivazioni alla base della protesta – alla quale hanno aderito le sigle sindacali di categorie – riguardano un credito di oltre 2 milioni di euro che la società vanta dall’ente comunale – per servizi straordinari, a quanto appreso, non pagati – e la scadenza del contratto di servizio al 31 dicembre prossimo. Tra i crediti sopra citati rientrano anche 18 unità lavorative ex Akros – società fallita precedentemente, dalle quali ceneri è nata Akrea – alle quali a giugno-luglio scadrà anche il contratto; senza questi lavoratori – a quanto appreso – l’azienda andrebbe sotto organico, non potendo garantire i servizi questa estate. Se entro giugno non quadreranno i bilanci di Akrea, l’azienda chiuderà prima della fine dell’anno. I manifestanti hanno chiesto un incontro con il sindaco Vincenzo Voce, ma – a tarda mattinata – non sono stati ancora ricevuti; hanno rallentato per qualche minuto il traffico automobilistico tra via Roma e via Vittorio Veneto, ma non sono stati registrati disordini in generale. La raccolta dei rifiuti per la città oggi non avverrà.

interviste:
Pasquale Sulla – Rsu Uil
Giovanni Mungari – Rsa Fit-Cisl

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com