Altri sport Attualità Crotone Notizie Primo Piano Sport TICKERS Video Video del giorno Video Sport

VIDEO | Riapre finalmente la piscina olimpionica di Crotone: martedì partono le iscrizioni

L'impianto di via Giovanni Paolo II era chiuso da tre anni: ecco le novità che lo riguardano

Dopo tre anni, riapre ufficialmente – e finalmente – la piscina olimpionica di Crotone. L’annuncio e l’iter che ha portato a questo traguardo così tanto atteso dalla comunità sportiva pitagorica – e non solo – è stato illustrato durante una conferenza stampa convocata dal sindaco Vincenzo Voce, dall’assessore allo Sport ed Impiantistica Sportiva Luca Bossi, dai presidenti delle società vincitrici di bando di gestione – Vincenzo Arcuri della Rari Nantes, e Tatiana Hrytsenko della Kroton Nuoto – e dalla delegata provinciale Coni Francesca Pellegrino. L’incontro con i giornalisti è stato moderato dal portavoce del sindaco, Francesco Vignis.

L’impianto era stato chiuso nell’estate del 2019, lo scorso anno è stato fatto un bando per la gestione vinto, poi, dalle società appena citate; la piscina avrebbe dovuto riaprire a novembre 2021 – come annunciato dall’assessore Bossi in una conferenza stampa convocata un mese prima. La causa dei ritardi andrebbe ricercata nella consegna del pallone pressostatico – ovvero la copertura – avvenuta a marzo 2022, nonché problemi legati all’impianto elettrico. Venerdì 15 aprile partiranno le iscrizioni, mentre martedì 26 inizieranno corsi e lezioni; sul sito www.piscinacrotone.it è presente la modulistica per le iscrizioni ed è possibile completare tutta la procedura online in pochi e semplici passaggi. Sempre su questo portale si trovano le tariffe e le varie agevolazioni previste, insieme al regolamento da seguire per usufruire dell’impianto.

I costi di gestione sono a carico delle società vincitrici del bando, e ammontano a 1000 euro mensili: comprendono acqua, luce, spazzatura. Sul tetto è stato installato un pannello fotovoltaico che – a quanto appreso – darebbe una grossa mano nella fornitura elettrica e, dunque, anche ai costi in bolletta. Il certificato antincendio, scaduto nel 2017, è stato rinnovato. Gli allenamenti della Rari Nantes partiranno a breve: per giocare le partite di campionato di pallanuoto servirà il via libera della Federnuoto.

Interviste:
Luca Bossi – assessore comunale a Sport ed Impiantistica
Vincenzo Voce – sindaco di Crotone
Vincenzo Arcuri – presidente Rari Nantes

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com