martedì, 20 febbraio 2024

VIDEO | Usura, ‘ndrangheta, organici da rinforzare: si chiudono le audizioni dell’Antimafia a Crotone

Le dichiarazioni a fine giornata del presidente della Commissione, Nicola Morra, e del prefetto pitagorico Maria Carolina Ippolito

«Sono emersi degli aspetti organizzativi, soprattutto negli uffici giudiziari, che necessitano di approfondimento. La brevissima esperienza di alcuni magistrati della Procura rappresenta un elemento di riflessione per chi deve affrontare tutti i giorni – come dice il procuratore Gratteri – ‘ndrangheta di serie A: la locale di Cutro, esattamente come le altre, e quindi il cognome Grande Aracri, devono essere affrontate dalle migliori risorse che lo Stato può mettere in campo. Abbiamo avuto lo stimolo a sollecitare il ministero e gli organi preposti a rafforzare i presidi di legalità sul territorio». Lo ha dichiarato il presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Nicola Morra, durante la seconda tranche di audizioni alla prefettura di Crotone. Oltre al tema degli organici di Procura, Tribunale e forze dell’ordine da rafforzare, un tema che è uscito fuori dagli incontri è quello dell’usura: a pochi giorni dall’operazione “Turos” (LEGGI QUI) condotta dalla Guardia di Finanza, è emersa «la difficoltà a denunciare» questo fenomeno, secondo alcuni auditi.