venerdì, 21 giugno 2024

Vincenzo Mollica: “Spero che almeno “lì” Parkinson e cecità mi lascino in pace”

(Agenzia Vista) Roma, 25 maggio 2024
“Spero ardentemente che Mister Parkinson e sorella cecità mi lascino in pace almeno in quel punto preciso dove comincia l’eternità”, le parole di Vincenzo Mollica in un video postato sui social. / Ig Mollica
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev