sabato, 25 maggio 2024

VINITALY 2024 | Si pensa ad una fiera del vino al parco di Sibari

La proposta - che vede la sinergia di Regione, Verona Fiere e direzione - è in fase "progettuale"

Oltre 80 aziende vitivinicole calabresi per la prima volta insieme in un unico spazio espositivo pari a circa 1.400 m² ritagliati nel padiglione 12: sono alcuni dei numeri che descrivono la massiccia partecipazione della Calabria alla cinquantaseiesima edizione del Vinitaly – la Fiera internazionale del vino e dei liquori che si sta svolgendo a Verona. Si alza, dunque, il sipario su uno degli appuntamenti più importanti del settore, non solo italiano, ma internazionale.

Tra le novità emerse durante la prima giornata della fiera, anche quella di organizzare un Vinitaly al Sud – proprio in Calabria, e precisamente al Parco Archeologico di Sibari – che ha trovato la sinergia tra la Regione Calabria, Verona Fiere e la direzione del Parco.

interviste:
Roberto Occhiuto – pres. Regione Calabria
Gianluca Gallo – ass. reg.le all’Agricoltura
Raul Barbieri – dir. comm. Verona Fiere
Filippo Demma – dir. Parco Archeologico Sibari

NOTIZIE COLLEGATE