Cronaca Notizie Vibo Valentia

Vìola 14 volte in tre mesi la sorveglianza speciale: pregiudicato di Mileto finisce ai domiciliari

Le violazioni, avvenute tra giugno e agosto, sono state documentate dai carabinieri e inviate alla Procura, che ha chiesto e ottenuto gli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Mileto, coordinati dalla Procura della Repubblica, guidata dal Procuratore Camillo Falvo, hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare a carico di un pregiudicato del luogo, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale con obbligo di Soggiorno emessa dal GIP del Tribunale di Vibo Valentia. Lo stesso infatti che ha l’obbligo di rispettare diverse prescrizioni, impostegli dal tribunale, fra le quali l’obbligo rincasare entro una certa ora la sera e di presentarsi alla Stazione di Mileto tre volte a settimana a orari prestabiliti si è reso protagonista, fra giugno e agosto, di ben 14 violazioni puntualmente documentate dai militari della Stazione e riferite alla Procura della Repubblica che ha chiesto e ottenuto l’emissione del provvedimento restrittivo nei confronti del trasgressore che ora dovrà permanere presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Condividi su
0 Condivisioni

Commenti

Clicca qui per commentare

 

DIRETTA VIDEOCALABRIA

Il meteo

Meteo Calabria

VIDEO ONLINE – AGENZIA VISTA

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com